Quando una frase la senti tua

“A questa domanda, da ragazzi, i miei amici davano sempre la stessa risposta: “La fessa”. Io, invece, rispondevo: “L’odore delle case dei vecchi”.
La domanda era: “Che cosa ti piace di più veramente nella vita?”
Ero destinato alla sensibilità.
Ero destinato a diventare uno scrittore.
Ero destinato a diventare Jep Gambardella.”

(La grande Bellezza – 2013)

Questa frase mi è sempre rimasta impressa nella mente. Forse all’epoca non sapevo neanche il perchè, dopotutto ero solo un giovane diciottenne che stava pensando solo a finire gli studi. Ma notavo che questa frase era particolare. Mi rappresentava, in un certo senso.

Ora, non sto dicendo che sono un giovane Jeb Gambrardella, cioè, magari lo fossi… ma sto solo dicendo che questa frase la sento mia, sento che sia una frase che potrei dire.

Come posso esserne sicuro? Bhe, ovviamente ho vissuto un’esperienza che si lega perfettamente con questo argomento.

la-grande-bellezza-1.jpg

La Grande Bellezza -2013 ( immagine presa dal Web)

Durante questa settimana mi sono ritrovato con i miei amici per fare aperitivo. Tra uno spritz e l’altro ho cominciato a raccontare loro la mia recente esperienza in Andalusia. Cercando di dosare le parole con attenzione in modo da immergerli nella maestosità dei luoghi che ho visitato, ho cominciato a parlare quando però, improvvisamente, sono stato interrotto da una domanda: “guarda che a noi non ci interessa niente di quello che hai visto, vogliamo solo sapere se c’era la figa!”

Ovviamente scherzava (lo spero) ma sono rimasto stupito e un po’ amareggiato dal sentire una domanda del genere. Forse sono io che sono diverso dagli altri, o forse sono loro che hanno solo quello in testa e non riescono ad apprezzare appieno il mondo che ci circonda. Mi pare ovvio che se vedo una bella ragazza la guardo e magari ci scappa un commento, ma ora, il dover andare in vacanza col solo scopo di “andare in buca” mi sembra solamente triste.

Sarà che io sono uno “scrittore” e, per fortuna o purtroppo, un romantico… e quindi non mi approccio a una ragazza, qualsiasi essa sia, con scopi così superficiali. Poi è chiaro che se una mi piace sono più propenso a parlarle e magari anche provarci con lei, ma questo non significa che se mai lei fosse interessata, io lo sia. Cioè non saprei come spiegarmi se non con una semplice frase: ” io non sono un cazzo di morto di figa!” ( o almeno non mi pare di esserlo).

Per cui, ci sono rimasto male quando loro volevano solo i particolari “piccanti” della vacanza cosa che non gli  avrei mai detto, ma non perchè sono stronzo, ma perchè li trovo irrilevanti di fronte all’esperienza complessiva di un viaggio.

Se fossi andato a Ibiza capirei la loro domanda, ma essendo andato in Andalusia e avendo fatto un viaggio di tipo “culturale”, non mi pare il caso di rispondere.

Vabbè, sarò io che mi faccio troppi problemi, oppure era solo l’alcol che parlava.

Quanto sta’ che più sento questi discorsi bigotti e senza senso e più percepisco che forse sono diverso, forse ho una sensibilità maggiore degli altri… forse sono uno scrittore!

8 pensieri su “Quando una frase la senti tua

  1. Mi ci rivedo in questa dinamica tra amici. Un classico! A tratti può lasciarti un po’ infastidito, a tratti ti fa anche sorridere, però come detto prima è un classico! Ahahaha!! Alla fine ti consiglio di goderti le differenti sensibilità e i diversi approcci all’esistenza… anche se lo ammetto mi è capitato in certe occasioni di percepire la cosa come inopportuna, ma poi alla fine ci rido su proprio perché la domanda sulla figa è un’istituzione immortale! Ahahaha…..Buona serata. 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...